Progetti Tavolo Suono Vasopressin

Rituals. Capitolo Primo.

Visioni di mondi rivelati dal sonno e manifestati all’orizzonte della mente nello stato di veglia.
Attraverso forme acute di espansioni dell’udito che portano alla capacità di comprendere suoni al di la del senso non lineare della geometria spaziale, allo stato quasi permanente della letargia fisica.

Il tempio di viale molise purifica i suoi spazi al Rituale.

Mercoledì 12 Aprile.

Macao.

♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰ ♰

MONARCH (FR) [ Profound Lore ]
https://profoundlorerecords.bandcamp.com/album/sabbracadaver
For years, France’s most recognized and active drone doom band MONARCH have delivered some of the most punishing amplifier worship that has befallen their genre through the band’s myriad of releases. This has earned them the reputation as one of the most recognized extreme bands in the scene today, through countless live shows and tours they have under their belt, the music of MONARCH is an experience to behold within the realm of doom.
Forged by a heaving earth rumbling low-end rhythm section being harnessed by the crawling and churning riffs of despair, and all held within the grips of the harsh and spellbinding vocals of Emilie Bresson, MONARCH have continued to raise the bar and push their own threshold with every succeeding release they unleash amongst their repertoire.

BIRUSHANAH (JP) [ Scumzone / SuperFi ]
https://birushanah.bandcamp.com/album/makyo
BIRUSHANAH is a very interesting experimental band blending traditional Japanese instrumentation with many forms of extreme music. They are highly original, heavy, and crushing with legendary compositional skills.

DOLPO (IT) [ End od Kali Yuga Editions / Dio)))Drone ]
https://dolpo.bandcamp.com/releases
I DOLPO, in attivita’ dal 2013, eseguono una musica sperimentale di derivazione drone-doom ispirata agli antichi ed oscuri culti dell’area nepalese, tibetana e nord indiana: il culto Aghori, da cui attingono l’estetica meditativa e tetra; il culto sciamanico del Bön, da cui prendono parte della strumentazione originale (tamburi Dhyangro e Damaru, tromboni telescopici in rame Rag-dung, tromba in femore umano Kangling, tibetan singing bowl) e il metodo di canto tipico dei cori tantrici nepalesi e tibetani “Gyer”. A questa strumentazione accostano chitarre elettriche, basso, timpano e piatti, theremin, shruti box. Il risultato e’ una musica cupa, rumorosa, ambientale, che trasporta la fantasia dell’ascoltatore dall’ambiente urbano del club, fino alle desolate cime della catena dell’Himalaya, lungo i solitari e pericolosi percorsi battuti dagli Yak.
Un concerto, un rito iniziatico.

Il battesimo al primo grado avverrà alle ore 21.30
Offri ciò che più ritieni opportuno, per entrare.

Un ringraziamento a Lo-Fi Club e Rockvalley Festival per aver reso tutto ciò possibile.

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30