Progetti Cinemacello

Piccola Patria

Giovedì 7 aprile h.21:00
Cinemacello presenta

PICCOLA PATRIA
Di Alessandro Rossetto
con Maria Roveran, Roberta Da Soller, Vladimir Doda, Lucia Mascino, Diego Ribon, Mirko Artuso, Nicoletta Maragno, Giulio Brogi, Stefano Scandaletti, Mateo Çili
110’ Italia/2014

Alla proiezione seguirà dibattito con il regista Alessandro Rossetto e l’attore, Mateo Çili

 

Piccola patria mette in scena un mondo, le frontiere del Nord-Est,
poroso, aperto sulle inquietudini dell’Europa e affacciato su un
benessere sempre più effimero e lontano. Rossetto approccia il filmare in maniera ispida, diretta, senza filtri. Il suo sguardo coglie le
fratture e i confini della comunità che inquadra, e li incanala in una
narrazione libera, priva di schemi pre-ordinati, che s’interfaccia con
la possibilità di lasciare aperto il campo della propria indagine.
Oscillando dialetticamente fra gli statuti del reale filmico, Piccola Patria apre un fronte politico in seno al cinema italiano nel quale il racconto più che darsi come strutturato drammaturgicamente si fa direttamente sul campo. Ed è questa intuizione che porta il film ad
essere quasi un western nord-estino con echi di Nick Ray (le splendide
protagoniste without a case) e Johan Cassavetes (tutto il lavoro compiuto sugli attori). Piccola Patria fa parte integrante di un monopolio di titoli agguerriti che portano l’assalto alla percezione
dominante del cinema italiano. Film potente, coraggioso e affascinante, aspro e al tempo stesso generoso, Piccola Patria si gioca la carta del futuro scommettendo tutto sul presente, una scelta pochissimo praticata in italia.
Giona A. Nazzaro

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30