Progetti Hangar Games

Aim for Hangar Games

Dall’1 al 7 luglio i Kokoschka Revival inaugurano Hangar Games con una residenza aperta al pubblico. Per sette giorni il collettivo vivrà e lavorerà assieme all’interno di Macao. Workshop, seminari, esercizi e reading tracceranno la direzione artistica di Hangar Games.


Un sistema informatico per la gestione di eventi culturali - Leonardo Ruvolo e Niccolò Percudani


Butoh, corpo e gerarchie - Piero Ramella


Una microfisica del potere virtuale e forme di resistenza - Leonardo Ruvolo


Arte generativa e visuale, interazioni macchina-macchina e uomo-macchina - Fabio Brusadin


Studio sul Macbeth - Edoardo Mozzanega


Interaction sound design - Andrea Giomi


Performance art e performing arts: per un territorio linguistico condiviso - Ana Shametaj


Composizione in tempo reale - Arianna Aragno e Rossella Guidotti


Esercizi di improvvisazione teatrale - Riccardo Calabrò


Il comico e l’ironia in Playtime di Jaques Tati - Riccardo Calabrò


Conclusioni, l’identità dei Kokoschka Revival

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30