Progetti Da quassù la Terra è bellissima

Portami a macao | proiezione e dibattito

Arriva a Macao Portami via, in viaggio dal Libano all’Italia con una famiglia siriana, tenendosi per mano; un documentario che racconta i corridoi umanitari.

Al termine della proiezione ne parlano con la regista:
〇 Massimo Cirri | Caterpillar Radio2
〇 Marina Petrillo | Senior editor OpenMigration
〇 Shady Hamadi | scrittore italo- siriano
Modera il dibattito Laura Cappon, giornalista esperta di mondo arabo.

Tra l’Italia e il Libano ci sono circa 3200 km, una distanza coperta, da molti, ad ogni costo. La famiglia Maccawi, in fuga dalla Siria, è riuscita a percorrerli in sicurezza. "Portami via" è l’intima fotografia della metamorfosi nella vita di Jamal e della sua famiglia: dalle torture nelle carceri di Assad fino ad un nuovo inizio, a Torino. Un ponte di sogni, paure e aspettative affrontato in sicurezza grazie ai corridoi umanitari, vie di accesso legali e sicure per i richiedenti asilo. Un’odissea familiare che raccoglie in sé i risvolti personali della crisi siriana, le difficoltà della condizione di profugo in Libano, l’inquietudine tra l’attaccamento alle proprie tradizioni e la scommessa di un futuro in Europa che inizia ad alta quota, con in tasca un visto umanitario rilasciato dal governo italiano.
〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇
Regia di Marta Santamato Cosentino
Una produzione INVISIBILE FILM
Documentario - 2017
〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇〇

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30