eventi esterni

Cooperazione sociale, autodeterminazione, Commonfare

L’incontro di Effimera, che si terrà a Macao, ha lo scopo di scandagliare quelle forme di welfare dal basso che già operano nell’autonomia della cooperazione sociale, per la soddisfazione sia di bi/sogni immediati che di istanze di solidarietà e di mutualismo aggiornate al presente.

La prima questione che ci siamo posti, anche alla luce dei primi risultati della ricerca europea Commonfare (che ha inchiestato alcune buone pratiche di autorganizzazione di welfare nel milanese), è se tali pratiche possano definire un modello alternativo di welfare, in grado di dare risposte più attuali rispetto ai tre modelli principali di welfare esistenti: il welfare pubblico keynesiano, il welfare familiare, il workfare di matrice anglosassone o un ibrido tra questi.

Queste esperienze collettive, legate alla gestione dei “beni comuni” intesi nella loro accezione più larga, ovvero anche socialità, convivialità, piacere, bellezza, cultura, autoformazione, così come la diffusione di sperimentazioni (a volte ambigue) di forme di reddito di base, ci portano a pensare che un nuovo welfare sia possibile, un welfare finalizzato non solo a garantire un “buen vivir” ma anche in grado di consentirci di autodeterminare la nostra vita, a fini alternativi all’ipertrofia del mercato e delle sue leggi. In altre parole, un welfare che corrisponda alla ricchezza comune prodotta (Commonfare).

Discuteremo di tutto questo e di forme di finanziamento, di sostenibilità ecologica, di reddito di base (anche a partire dall’esperienza catalana), di rappresentanza.

Il convegno è organizzato in collaborazione con il progetto Commonfare, attraverso il partner italiano del progetto, Bin Italia

PROGRAMMA
28-29 ottobre, Macao, V.le Molise 68

Sabato 28 ottobre

10.30 – 13.00

Sessione I: Produrre e riprodurre il comune. Commonfare

Introduce e modera: Maddalena Fragnito, Macao

Andrea Fumagalli (Bin-Italia): “Manifesto per il Commonfare”

Chiara Bassetti (Univ. Trento): “Il progetto di ricerca Commonfare.net

Leon Blanchaert, (Spazio di Mutuo Soccorso – Cantiere): “Pratiche di mutualismo conflittuale”

Cristina Morini (Bin-Italia): “Riproduzione sociale e pratiche di vita”

Stefano Lucarelli (Univ. Bergamo): “Welfare della conoscenza e delle reti”

14.30-16.30

Sessione II: Sostenibilità del welfare dal basso

Introduce e modera: Giorgio Griziotti, Effimera

Sessione IIa: La “natura” del comune

Paolo Cacciari, (giornalista, attivista): “Come fare commoning”,

Andrea Ghelfi (ricercatore indipendente): “Ecologie del comune”

Riccardo Sacco (Art Lab, Parma): “Buen vivir: la natura come spazio e tempo di vita”

Discussione

Pausa

17.00-19.00

Sessione IIb: “La autonomia finanziaria del comune”

Marco Sachy (Dyne.org): “Aspetti monetari del Commonfare: quale alternativa?”

Emanuele Braga (Macao): “La sperimentazione della moneta del comune e il reddito di base”

Marco Fama (Univ. Bergamo): “La finanziarizzazione della povertà e delle vite: quale alternativa?”

Discussione

Domenica 29 ottobre

10.30-14.00

Sessione III: “Istituzioni, mutualismo, rappresentanza”

Introduce e modera Andrea Fumagalli, Bin Italia

Relazioni preliminari:

Giovanni Giovannelli (Avvocato del lavoro, Effimera): “Nuove frontiere del diritto e del conflitto: autonomia, precarietà, cooperazione sociale”.

Susana Martín Belmonte (Research program on social innovation related to Basic income and a local currency, Comune di Barcellona): “Resources for a Basic Income”

Tavola rotonda:

Chiara Colasurdo (Attivista giuslavorista, lavorovivo.it)

Nicola Capone (Ex-Asilo Filangeri)

Gigi Malabarba (Ri-Maflow)

Donato Nubile (SMart, Italia)

Tiziano Trobia (Clap, Roma)

Cristina Roncari (SMS- Univ. Popolare, Lab genere)

http://effimera.org/cooperazione-sociale-autodeterminazione-commonfare-convegno-effimera-macao-28-29-ottobre-2017/

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30