Progetti Occupare il conflitto

Discwoman @Macao w/ Juliana Huxtable, Kamixlo, Shyboi

DISCWOMAN @MACAO

H. 22:00 Hangar - DISCUSSION: Difference as a culturally-propelling force
H. 00:00 Temple - PERFORMANCES: Juliana Huxtable, SHYBOI, Kamixlo

Corpi divisi, catalogati, ignorati, invisibili seppur ubiqui, usati ed umiliati, non conformi, ibridi e dissidenti si riversano sugli strati liminari per reclamare il diritto ad esistere e comparire, si riappropriano dei mezzi di espressione per ribellarsi al giogo del linguaggio, arma dell’oppressore, danzano insieme per celebrare l’alterità e la diversità, fluidificano in un corpo collettivo e frantumano la superficie monolitica della menzogna.

Il laboratorio etero-dissidente e transfemminista di Macao porta in Italia Discwoman, collettivo con base a NYC che fa della lotta al razzismo e alla normatività di genere che spesso dominano il clubbing contemporaneo motivo fondante del proprio attivismo artistico/politico.

Alle 22:00 si terrà una "tavola rotonda" con le artiste e gli artisti del collettivo newyorkese che, attraverso la condivisone delle proprie esperienze, sarà invitato a confrontarsi con i partecipanti su tematiche come il razzismo, la normatività di genere e l’importanza che la "diversità" ricopre nel dibattito politico e culturale contemporaneo.
Moderano Sonia Garcia e Virginia Ricci.

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30