Progetti Cinemacello NOCTURNAL REFLECTION

Nocturnal Reflections: Light/Landscape Sense

Nocturnal Reflections: Light/Landscape Sense

Mercoledì 4 Aprile 2018 - 21:30
Mercoledì 11 Aprile 2018 - 21:30


’Light/Landscape Sense’ indaga la relazione tra luce e paesaggio, come due segmenti in tensione tra il movimento e la realtà rappresentata; laddove la superficie dell’immagine si mescola con l’arte, la natura e i ricordi.


Mike Stoltz - "Under The Atmosphere" (2014, 16mm, 14:30)
Laida Lertxundi - "025 Sunset Red" (2016, 16mm, 14:00)
Sasha Litvintseva & Isabel Mallet - "The Stability of The System" (2016, HD, 17:33)
Ryan Ferko - "Strange Vision of Seeing Things" (2016, HD, 14:00)
Sky Hopinka - "Vision of an Island" (2016, HD, 15:00)
Christin Turner - "What Happens to the Mountain" (2016, 35mm, 12:00)


⌁ Mike Stoltz - Under The Atmosphere

Girato nel Central Florida Space Coast, la rampa di lancio della NASA, Under The Atmosphere è rappresentazione di testi arcani, una stonata rock band, paesaggi ventosi e la superficie di un immagine che lavora in direzione di un futuro-passato girato in reverse.

⌁ Laida Lertxundi - 025 Sunset Red

Il rosso è l’elemento caratteristico di Laida Lertxundi, che colora il paesaggio californiano. È il flusso sanguigno, la traccia dello sfondo comunista della sua famiglia dei paesi baschi. I film della Lertxundi sono sempre diretti e complessi. Relazioni, persone e paesaggi si intrecciano in una narrativa sempre più personale ed intima.

⌁ Sasha Livtinsveva & Isabel Mallet - The Stability of The System

The Stability of the System è un esplorazione materiale di immagini e forme: influenzato dai libri di Calvino e dalla land art di Robert Smitson, questo viaggio audiovisivo ci porta verso i paesaggi vulcanici di Lanzarote. L’escursione funge da sfondo per far emergere questioni riguardo arte e matematica, e di come esse generino forme, nella stessa maniera di un eruzione naturale.

⌁ Ryan Ferko - Strange Vision of Seeing Things

Spazio-tempo di una Serbia post-yugoslava: una vuota lobby di un defunto conglomerato industriale di Belgrado; uno uomo sconosciuto descrive un trip di acido nel 1999 dei bombardamenti della NATO; una madre e il suo giovane figlio visitano le rovine lasciate dalla campagna stessa. Inizialmente appaiono in alta definizione che perde forma rivelando dimensioni sotto la morbida superficie.

⌁ Sky Hopinka - Vision of an Island

Un anziano Unangam Tunuu descrive precipizi e vette, uccelli lontani e rive di deserti. Un gruppo di studenti e insegnanti giocano e inventano passatemi rivitalizzando il loro linguaggio. Un visitatore vaga in una cronaca donchisciottesca di un terreno celestiale. Queste visioni offrono scorci di un isola al centro del Mare di Bering.

⌁ Christin Turner - What Happens to the Mountain

What Happens to the Mountain si sviluppa attorno fonti letterarie, radio notturne e leggende antiche che evocano esperienze psico-geografiche di un paesaggio sacro. Un guidatore di lunghe distanze, uno sbandato, viaggia da una realtà inconsistente fino una visione post-mortem, chiamata dallo spirito della montagna.

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30