eventi esterni

Neofascismo, suore e mitragliette

Performance per chitarra e storico.

Alla chitarra: Diego Garzia scienziato politico, musicista, capitano eterno di ogni compagine calcistica, Università di Lucerna

Lo storico: Matteo Albanese storico contemporaneo Università di Lisbona

Cosa c’entra un vecchio nazista con un fisico del CERN, una mitraglietta e un convento di suore?
C’entra se il vecchio nazista era Otto Skorzeny che dopo la guerra è riparato a Madrid, se il fisico in questione è un membro di Ordine Nuovo che è a Madrid per sfuggire la giustizia italiana e per campare fabbrica mitragliette in un’ala abbandonata di un convento di suore messo a disposizione da Blas Pinar, segretario di Fuerza Nueva. Una storia lunga 50 anni fatta non solo di intrighi e violenze ma di idee, ideologie, e di uomini pronti a tutto per rovesciare le istituzioni democratiche. Le povere suore, ovviamente, non c’entrano nulla ma essendo caritatevoli ci perdoneranno. La storia che vogliamo raccontarvi è quella di Otto Skorzeny: capo dei servizi operazioni speciali di Hitler, liberatore di Mussolini, amante di Eva Peron mentre era la sua guardia del corpo, ma soprattutto figura centrale di quell’organizzazione che alcuni scrittori hanno chiamato ODESSA. Ecco nemmeno ODESSA c’entra perché quell’organizzazione esisteva si chiamava Die Spinne ed era attiva in 3 continenti, ed appoggiava arabi e palestinesi, franchisti, portoghesi in guerra contro gli angolani e aveva contatti con romeni ed egiziani, siriani ed argentini; tramava per sovvertire la democrazia, soprattutto in Italia. Seguiremo Otto Skorzeny mentre al Cairo incontra i leader arabi o mentre scrive a Stroessner in Uruguay per vendere cementifici ed armi così come quando dà ospitalità al suo vecchio amico, e sodale nell’OSS, Junio Valerio Borghese. Seguiamolo mentre organizza la stampa dei libri sacri del negazionismo sull’Olocausto o mentre prova una mitraglietta artigianale fabbricata in un convento di suore in un angolo della Madrid della fine degli anni ’60.
Tutto corredato da carte raccolte in una dozzina di archivi in altrettanti paesi.

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30