Progetti Da quassù la Terra è bellissima

Viaggio nel nord della Grecia

Dal 29 maggio al 13 giugno ∆DaquassùlaTerraèbellissima nel nord della Grecia con ∆overthefortress‬! Un viaggio che racconta la situazione attuale e monitora i campi governativi.
No Border Radio! Musica dal vivo e interviste, la radio è completamente autogestita da migranti e attivisti direttamente dall’Eko Camp, a pochi kilometri da ‪Idomeni‬! Qui sotto il link per seguire in diretta, non perdetelo e passate la voce!
http://bit.ly/radioeko

Hara Camp day 6
Questo è Hara Camp, uno dei due campi informali rimasti dopo lo sgombero di ‪#‎Idomeni‬.
Da ieri funzionari del governo greco stanno intimando ai migranti di abbandonare Hara facendoli salire su pulmann diretti ai campi gestiti direttamente dall’esercito.
Probabilmente domani il campo, insieme alle sue propaggini BP Camp e Forest Camp, sarà sgomberato definitivamente.
Europa, 2016.

Eko camp day 5
succede che si costruisce una radio nei campi profughi autorganizzati nel nord della Grecia
succede che la radio diventa momento di informazione, racconto e divertimento
succede che poi si gira il videoclip di una canzone rap che canta della guerra ad Aleppo
succede che questo è solo un assaggio
stay tuned

Eko camp day 4

Un grido allegro dalla radio di Eko Camp "OPEN THE BORDERS!"

Eko camp day 3

Un altro giorno ad Eko Camp, un giorno ordinario sul confine della fortezza Europa.
Radio NO BORDER 95.00fm continua a trasmettere musica e racconti di vita in curdo,arabo, inglese e italiano. Il piccolo gazebo della redazione diventa un punto caldo di aggregazione che azzera i confini imposti.

Eko camp day 2

Nel secondo giorno di presenza all’Eko Camp, uno dei campi informali rimasti intorno a ‪Idomeni‬, abbiamo contribuito alla creazione della No Border Radio, che trasmette in FM e in diffusione all’interno del campo diventando luogo e momento di aggregazione per i suoi abitanti.
L’intenzione delle autorità greche è quella di iniziare anche qui, entro pochi giorni, le operazioni di sgombero e la deportazione dei suoi abitanti.

Eko camp day 1

Cartolina da Eko camp, a due passi da Idomeni, dove circa un migliaio di migranti sono tutt’ora accampati.
Già da questa notte, gli ultimi campi informali a ridosso della frontiera con la Macedonia sono sotto minaccia di sgombero e nel giro di pochi giorni tutti i loro abitanti verranno deportati nei campi militari allestiti dal governo greco.
Europa, 2016.

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30