Progetti ComeIn

No Spoiler _ Rassegna teatrale di pezzi inediti

Macao in collaborazione con Lyra Teatro presenta
No Spoiler _ Rassegra teatrale di pezzi inediti

Otto drammaturgie originali, scritte e messe in scena da altrettante compagnie indipendenti.
Un viaggio appossionante attraverso le biografie di Jeff e Tim Buckley e di Franklin e Eleanor Roosevelt; il racconto curioso ed emozionante di due vite legate dall’amore per il cinema e storie incentrate su temi complessi, come il dolore della madre di un tossicodipendente e l’esodo dei migranti. E infine opere dal sapore beckettiano, che indagano la condizione umana e il rapporto con la realtà, anche quella che ci arriva filtrata dalla tv e dai mass media.
Otto lavori eterogenei per stile, registro e linguaggi, ma che portano in scena testi vibranti, completamente immersi nell’oggi, diretti e interpretati dai loro autori.

  • 12 maggio: "Buckley, l’ultima elegia" Artimbau Produzioni
  • 19 maggio: "Angiulina La Mula" Rossella Raimondi
  • 29 maggio: "Amorica" Lyra Teatro
  • 31 maggio: "Creaturamia" Compagnia TeatRing
  • 9 giugno: "Rumori" Teatro del Simposio
  • 15 giugno: "Elogio della fuga" | Prima assoluta
  • 23 giugno: "Il bandolo della matassa" SPAZIO ISV - In Scena Veritas
  • 30 giugno: "L’anno in cui il mondo finì" Odemà

L’associazione Lyra Teatro è stata fondata a Milano nel 2012, dopo un’esperienza di alcuni anni come collettivo informale. Il lavoro del gruppo è stato focalizzato fin dagli inizi sulla drammaturgia contemporanea e nel primo triennio di attività è stato affrontato un percorso di indagine sul tema della menzogna attraverso tre commedie di autori molto diversi tra loro per nazionalità, stile, registro. La trilogia si è aperta infatti con “Kvetch” di Steven Berkoff (selezionato per il festival “Inventaria” al Teatro dell’Orologio di Roma nel 2013, per la rassegna “Argini” presso lo spazio In Scena Veritas di Pavia nel 2014 e inserito nelle stagioni del Teatro Frigia e di Isolacasateatro a Milano), è proseguita con “Chi ruba un piede è fortunato in amore” di Dario Fo e si è conclusa con “All Out”, opera velenosa del drammaturgo americano John Zodrow inedita in Europa, tradotta e presentata in prima assoluta all’interno della stagione del teatro Caboto di Milano nel novembre 2014. Nel 2015 è stato prodotto lo spettacolo "Amorica" scritto da Laura Tanzi, drammaturgia originale liberamente ispirata alle vicende della famiglia Roosevelt.

Macao è un Centro per le Arti, la Cultura e la Ricerca, nato nel 2012 dall’occupazione di Torre Galfa, a Milano. Da giugno 2016 occupa l’Ex Borsa del Macello di Viale Molise 68, all’interno della quale sviluppa un programma interdisciplinare, ospitando progetti e ricerche che passano dalle arti performative e visive, al cinema, design, fotografia, teatro, letteratura, fino ad occuparsi di newmedia ed hacking. E’ coordinato da una assemblea aperta di artisti e attivisti, fondata sulla partecipazione, la cooperazione e l’autogoverno.

No Spolier nasce all’interno di “ComeIn”, il progetto di attraversamento che si svolge a martedì alterni presso Macao.

More info:
Sito
Segui M^C^O:
Facebook
Twitter
Instagram
Vimeo
Youtube

MACAO

Nuovo centro per le arti, la cultura
e la ricerca di Milano

viale Molise 68
20137 Milano

organizzazione.macao@gmail.com

ASSEMBLEA

Ogni martedì dalle 21.30